Nel corso del 2019 scatterà l'obbligo della trasmissione telematica dei corrispettivi all'Agenzia delle Entrate.

 

Gli operatori interessati a questo adempimento sono gli esercenti le attività di commercio al dettaglio, attività alberghiera, di ristorazione, di servizi artigiani e tutte le altre attività a questa assimilate dalla normativa dell'IVA, tenuti ad emettere la fattura solo se richiesta dal cliente (art. 22 del DPR n, 633/1972).
L'esercente emetterà il documento commerciale ed il registratore di cassa telematico creerà il file XML sigillato elettronicamente e lo trasmetterà automaticamente a fine giornata all'Agenzia delle Entrate.

Quando entrerà in vigore?

Dal 1° Luglio 2019 Per i soggetti con volume d'affari IVA superiore a 400.000 Euro (DL n. 119/2018, art. 17)
Dal 1° Gennaio 2019  Per i soggetti con volume d'affari IVA non superiore a 400.000 Euro
(DL n. 119/2018, art. 17)

Lo strumento tecnologico abilitato ad effettuare la trasmissione telematica dei corrispettivi è il Registratore Telematico. MT Service vi offre un'ampia scelta di Registratori Telematici conformi all'invio dei dati in tutta sicurezza:

Ital Mech RX
Ital Start RT
Spot RT
K-Bill
A-box

Per l’acquisto di ogni registratore telematico è previsto uno sconto di 250 € sotto forma di credito d’imposta. Questo incentivo però è limitato, approfittane subito!

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per disabilitarli, consulta la cookies policy.